Ottimizzazione prodotto/impianto

Risparmio di fibre

Nell’alimentazione della carda si ottiene un’alta uniformità trasversale utilizzando il sistema Twinflow con effetto di sdoppiamento. La bilancia a nastro garantisce un'accurata precisione di alimentazione in direzione longitudinale. Con l’impiego del sistema CV1, installato all’entrata del faldatore, si ottiene un profilo di peso uniforme sia in senso longitudinale che trasversale dopo agugliatura. Il sistema ProfiLine CV1 genera una pre-compensazione dell’ispessimento dei bordi causato dal successivo processo di agugliatura. Un elevato livello di uniformità della falda corrisponde anche a notevoli risparmi di fibra.

 

Ottimizzazione del flusso

Lo stiratoio VST riduce la massa della falda dopo il faldatore e permette di riorientare le fibre longitudinalmente. Il suo utilizzo permette una maggiore capacità produttiva a fronte di un maggior peso della falda e di una minore velocità del faldatore.

 

Riorientamento delle fibre

Lo stiratoio Dilo VE modifica l'orientamento delle fibre in direzione longitudinale dopo la fase di preagugliatura, ottenendo così un rapporto di resistenza bilanciato in direzione longitudinale e trasversale.

 

Misurazione del peso

La misurazione automatica del peso senza contatto in direzione longitudinale e trasversale mediante raggi beta o raggi X è ora divenuta uno standard per il controllo di qualità e viene impiegata anche per la regolazione automatica del processo.